8.V.2015 - marchio d'origine

  1. Il primo settore conciario al mondo è quello italiano.”Le pelli che vengono utilizzate sono provenienti da animali allevati in modo civile e rispettoso delle leggi – ha dichiarato, su “Panorama”, Salvatore Mercogliano, direttore di Unic -. I distretti, ma anche le più importanti aziende conciarie italiane hanno costruito un depuratore, mentre le emissioni di gas sono considerate le più basse al mondo: dati che dimostrano quanto siano all’avanguardia. Per questi risultati dovremmo essere più tutelati in Europa. Abbiamo proposto che il materiale di scarpe e borse sia tutelato da un marchio d’origine, per il bene dei consumatori, ma non se n’è fatto nulla”.