2.V.2015 - cuoiami

  1. C’è un’unica conceria che a Ponte a Cappiano lavora i "cuoiami", atti alla realizzazione di fondi per calzatura. Al servizio di marchi prestigiosi, esporta il 50% della produzione. Il titolare è Giacomo Benvenuti, che racconta: “Siamo specializzati nella produzione di soletto per le scarpe, dette anche sottopiede. La cui funzione, salutare, è di assorbire il sudore, e quando ci si toglie la scarpa si può estrarre anche il soletto perché estraibile, dimodoché rilasci l’umidità del sudore: insomma ha una funzione tipo di spugna. Per questo, basta togliere il soletto dalla scarpa, e metterlo all’aria… ad asciugare. Il sudore dei piedi evapora, l’umidità che ha assorbito la scarpa sparisce, il soletto si può nuovamente calzare”.