3.Vi.2015 - allegrini-NOBEL

  1. Era ora. La vetusta da tempo ex conceria Allegrini-Nobel, in via san Tommaso a Santa Croce sull'Arno, verrà riqualificata e avrà un nuovo aspetto aspetto. “Risale al 2008 la richiesta delle società Legnotan SpA, Ariete srl, e Viva srl (ora incorporata nella Immobiliare Santa Apollonia SpA) di recuperare il complesso edilizio conciario", osserva il sindaco Giulia Deidda, dando il via al piano di recupero. La parte “rossa” dell’ex conceria, verrà interamente ristrutturata: si tratta di un edificio storico dal valore riconosciuto, che avrà così modo di risorgere dalle ceneri e vedere una nuova vita. Invece le parti fatiscenti lasceranno spazio a un insediamento di negozi, abitazioni e botteghe di artigianato su una superficie di circa 5.700 metri quadri.