15.I.2015 - modello

  1. “Da numerosi Paesi esteri - dichiara il presidente di Assoconciatori di Santa Croce sull’Arno, Franco Donati - ci manifestano interesse a conoscere la nostra organizzazione politico-industriale che ci ha reso una realtà produttiva considerata come un modello da esportare”. Si riferisce alla visita da parte della delegazione di Alcanena, comune del distretto di Santarèm, Portogallo centrale, con i responsabili del locale impianto di depurazione consortile Austra giunti qui per conoscere l’organizzazione industriale del distretto conciario toscano. Ad accoglierli anche il direttore Piero Maccanti, con il sindaco Giulia Deidda; insieme si sono confrontati con gli ospiti sulla gestione dei residui liquidi e solidi.