17.xI.2014 - RINASCIMENTO

  1. “Abbiamo bisogno che le Istituzioni ci aiutino a promuovere una nuova consapevolezza e un nuovo Rinascimento del Made-in-Italy, anche grazie all’introduzione a livello europeo dell’etichettatura di origine obbligatoria. Noi italiani dobbiamo essere i primi custodi del nostro saper fare, e non possiamo ignorare o sottostimare un valore riconosciuto in tutto il mondo”. Lo ha affermato a Palazzo Vecchio in Firenze, Cleto Sacripanti, presidente di Assocalzaturifici, intervenuto per il convegno "Il grande ritorno - Imprese, Governo e Banche per il Made in Italy in Italia".