7.III.2014 - STEMMA IN CUOIO

  1. Uno stemma in pregiatissimo cuoio. Questo il dono del Comprensorio conciario che a Milano è intervenuto ufficialmente ai festeggiamenti della 53esima festa nazionale e 23esimo anniversario della liberazione del Kuwait. L’amicizia tra San Miniato e il Kuwait è nata grazie all’associazione Italia-Kuwait guidata da Pierandrea Vanni. A rappresentare la città della rocca sono andati Michele Fiaschi e Fabrizio Mandorlini. I quali nella circostanza della festa hanno fatto dono a Abdulnaser Bukchadour, console generale del Kuwait, di un pregevole manufatto in cuoio con incisioni a fuoco.