26.VI.2014 - PAKERSON

  1. E’ tornato alla Fortezza da Basso il calzaturificio cerretese Pakerson, azienda nata nel 1923 e caratterizza la vocazione di classe esponendo l’auto Aston Martin nel film dell’agente 007, in occasione di Pitti Uomo. “Ma puntando sulle scarpe artigianali da uomo e da donna – osserva Gabriele Brotini, figlio d’arte alla quarta generazione -. Le finiture sono di alta qualità e classe, con nel tacco femminile il carbonio, e per far respirare il piede la presa d’aria. Insomma eccezionali prestazioni come la vettura inglese”. I tratta della prima collezione di scarpe disegnata, progettata e realizzata in collaborazione con l'ufficio stile della prestigiosa casa automobilistica britannica.