30.VI.2014 - CRESCITA

  1. “La conceria nel distretto industriale di Santa Croce sull’Arno cresce del 7% nel prodotto, e del 2% nell’export. Infatti la spinta principale, +17% è arrivata dalla clientela nazionale, cioè dai terzisti delle grandi griffe”. L’analisi è di del presidente di Unic,  Rino Mastrotto, all’assemblea annuale dell’ente che rappresenta in Italia gli imprenditori della concia della pelle. Nella relazione, ha poi fatto anche qualche numero  di crescita per le aziende toscane. Dati che rispecchiano il buon andamento avuto dal settore nel 2013.  E ha aggiunto un complimento”: “I toscani hanno mostrato lucidità e compattezza, sia nel momento cruciale della strategia fieristica (lineapelle a Milano) sia nello sviluppo della certificazione ”. Il vicepresidente nazionale è Franco Donati.