3.II.2014 - VERO CUOIO

  1. Nelle calzature con le suole di buon cuoio si cammina bene, donne comprese. “Il fine è di sensibilizzare anche le principali griffe e brand internazionali, oltre alle aziende della piccola e media impresa italiana, sulla possibilità di certificare i propri prodotti realizzati con il Cuoio di Toscana – osserva Stefano Biagi, presidente del consorzio Vero Cuoio – e risponde alle esigenze dei consumatori che vogliono essere certi della qualità della materia prima che hanno sotto i piedi”. Cuoio di Toscana è frutto del Made in Italy ed è un prodotto naturale.