5.II.2014 - SCARPE BASSE

  1. Le scarpe basse da passeggio sono di gran lunga la tipologia più prodotta e commercializzata. Stando ad Assocalzaturifici, bene i mercati extracomunitari, stabile l’Unione Europea. Nei primi 9 mesi 2013 le esportazioni di scarpe da donna in pelle sono cresciute nel complesso del 4,6% in valore e dell’1,2% in volume. Dopo la battuta d’arresto del 2009, legata alla recessione mondiale, le vendite oltre confine hanno ripreso quota, recuperando in valore i livelli pre-crisi. Nei primi 9 mesi 2013 si sono attestate a 3,15 miliardi di euro; erano 2,76 nell’analogo periodo 2008. Un aumento (+14,1%) non trascurabile, anche al netto dell’inflazione (+6% circa).