10.II.2014 - ECOESPANSO

  1. Ecoespanso, che estrae e tratta il fango della depurazione, secondo il presidente santacrocese di Assoconciatori, Franco Donati, “ha bisogno di un’unica regia con Aquarno, per decidere la tipologia degli interventi nella depurazione al fine di determinare la quantità e la qualità dei fanghi da inviare a seconda delle esigenze dell’impianto finale”. Il risultato atteso è una riduzione della tariffa di depurazione a carico delle aziende. Un calo del costo della depurazione, come già è stato favorevolmente sperimentato con l’arrivo in Aquarno degli scarichi che prima affluivano al depuratore di Castelfranco di Sotto.