12.II.2014 - CINA

  1. Calzature, borse, accessori in pelle, di moda italiana: i cinesi ne vanno pazzi, purchè siano autentici di griffe conosciute. Sembra il contrario di quanto sta accadendo qui, fatto in Cina e venduto in Italia a basso prezzo e di scarsa qualità. Secondo i dati della Fondazione Italia Cina, lo scorso anno 2013 i cinesi hanno importato articoli in pelle e cuoio per oltre 1 miliardo di euro, e inoltre anche scarpe e accessori per più di 400 milioni. Una bella realtà, quella di prodotti fatti da chi li sa creare ed è avanti nella moda, e s’impone su chi li sa soprattutto imitare. Il Made in Italy inverte la tendenza e vincerà.