1.xII.2014 - STRENNE

  1. Il calzaturificio Freeland marcia anche sulla strada della solidarietà. A nome anche dei soci, Claudio Tiezzi ha annunciato – appena ha saputo che il fulmine aveva danneggiato gravemente la Casa di Ventignano ha destinato quanto stanziato ai collaboratori e clienti per le strenne natalizie del 2014, al sostegno dei diversamente abili. Inoltre sono stati aggiunti altri soldi per arrivare alla cifra di 15mila euro. Così la casetta già acquistata sarà presto accanto alla serra, e i ragazzi potranno avere altro spazio per lavorare e per confort anche se la Casa di Ventignano resterà chiusa per i lavori di riparazione. Il presidente dottor Marino Lupi ringrazia.

  2.