3.xII.2014 - MADE IN

  1. Il presidente di Assocalzaturifici, Cleto Sacripanti, lancia un ultimo appello al Governo Italiano in vista del Consiglio Competitività della UE che il 4 dicembre si pronuncerà in merito al Regolamento Europeo sulla sicurezza dei prodotti destinati ai consumatori e la vigilanza del mercato, contenente l’articolo 7 relativo al Made in. “Non possiamo accettare che il Consiglio Europeo possa vanificare tutti gli anni di intenso lavoro per ottenere una norma che dovrebbe essere scontata in un mercato civile. Si tratta, tra l’altro, dell’ultimo decisivo appuntamento durante la presidenza europea dell’Italia e chiediamo con forza che le energie di tutti gli attori istituzionali convergano affinché il Consiglio Competitività della UE, chiamato ad esprimersi sulla normativa, non chiuda definitivamente le porte al Made in.  Da anni combattiamo con Confindustria per questo provvedimento, che il Parlamento Europeo lo scorso aprile ha già votato a larghissima maggioranza”.