1.VIII.2014 - ISTITUZIONI

Per la prima volta presenti anche top manager di importanti griffe internazionali – alla conviviale estiva nel parco del Consorzio conciatori di Ponte a Egola - in considerazione del fatto che cuoio e pelli conciate in Toscana sono uno dei tasselli principali della filiera della moda. Il neo presidente Michele Matteoli, nel saluto al ministro Maria Elena Boschi ed ai convenuti, ha sottolineato anche l’importanza del rapporto del mondo imprenditoriale con le istituzioni. “Un rapporto ancora più prioritario ora, in un Paese che aspetta, sotto la spinta delle riforme, di tornare protagonista della ripresa economica internazionale: alla quale il settore conciario dovrà  non farsi trovare impreparato”.