22.III.2013 - E-COMMERCE

  1. Le scarpe vanno forte on line. Nei primi mesi del 2013 c’è il segno più 55% nelle vendite di I love Italian Shoes, il portale e-commerce realizzato dall’Associazione nazionale calzaturifici italiani (Anci) che dalla fine dell’anno scorso promuove le calzature Made in Italy e ne incrementa la notorietà e l’acquisto sul mercato europeo. La vetrina su internet si presenta in quattro lingue – italiano, inglese, francese e tedesco – e ospita 18 marchi di calzaturifici associati all’Anci, tra cui la linea junior di Roberto Cavalli. I migliori acquirenti in termini di spese sono i francesi. La calzatura più venduta è lo stivale da donna.