20.III.2013 - PICCOLI BRAND

  1. Piccoli brand "made in Italy" cercasi. Interessata è l’azienda cinese Huafa Industrial Share, una delle maggiori società. Perché punta su aziende emergenti, marchi creativi e innovativi? Perché i consumi sono in ascesa, e dunque stanno per essere aperti spazi commerciali in Cina, dove sono già in costruzione 7 dei 10 shopping center più grandi al mondo. Appena pronti - il primo dovrebbe essere nei pressi di Macao - è prevista l’apertura al pubblico. Pertanto venerdì prossimo i cinesi saranno a Milano, presso il Museo della Scienza e della Tecnologia, per contattare non soltanto i big del lusso ma anche i piccoli brand creativi.