10.V.2013 - PROTEZIONISMO

  1. Roba rara, roba cara. I prezzi del pellame grezzo ha raggiunto livelli insostenibili per le imprese europee e l’accesso alle risorse internazionali rimane difficilissimo, a causa delle restrizioni all’export imposte dai nostri competitori, che di fatto bloccano circa il 50% della disponibilità internazionale di questi prodotti. Pertanto l’europarlamentare toscano indipendente Claudio Moranti, sollecita la Commissione Europea a intervenire con misure protezionistiche che limitino le nostre esportazioni di grezzo verso i Paesi extra Ue, perché negli ultimi anni è cresciuto il loro mercato a discapito del nostro.