7.V.2013 - DEPURAZIONE

  1. La Toscana è risultata la Regione più virtuosa per le politiche ambientali e la sostenibilità dei processi di produzione. Oltre al Distretto conciario santacrocese sono stati premiati anche quello tessile di Prato, classificatosi al 1° posto, e quello cartaio di Capannori, al 2°. In questa direzione si inserisce anche l’attuazione dell’Accordo di Programma con cui verrà realizzato un processo di depurazione delle acque conciarie. “Risanando – annuncia il direttore Piero Maccanti - anche i territori che sono a monte del bacino del Valdarno, e risolvendo il problema delle falde acquifere del territorio recuperando  le acque depurate agli usi produttivi”.