14.V.2013 - BOOM

  1. Boom per le esportazioni di calzature italiane in Russia, che nel 2012 hanno raggiunto la quota di oltre 7,5 milioni di paia, segnando un incremento del 12% rispetto al 2011. Dato ancor più significativo è quello relativo al valore generato dalle esportazioni, pari a 592 milioni di euro, che rappresentano un aumento del 13,8% rispetto all’anno precedente. La Russia costituisce, così, il quinto mercato in valore, e ottavo mercato in volume, nella graduatoria dei Paesi di destinazione delle vendite estere di scarpe italiane. Sono ovviamente le calzature in pelle a costituire la componente più significativa delle vendite in Russia. (fonte: Assocalzaturifici Italiani).