24.VII.2013 - PRADA

  1. Era un’abitazione privata fino a qualche mese fa, il 3° piano di via Ugo Foscolo a Milano. Rientrato a maggio nella disponibilità del Comune di Milano, e ora è passato in concessione al gruppo Prada, di Miuccia Prada e del toscano Patrizio Bertelli. I quali adibiranno questi locali di 720 metriquadrati nel salotto buono meneghino ad un uso sia commerciale sia espositivo. Lo spazio sarà in concessione alla griffe fino al 2031 con un canone iniziale annuo pari a 820mila euro per i primi cinque anni, e di ben 1.405mila euro per i restanti 13 anni (dal 2018 in poi). Un investimento nel tempo.