11.VII.2013 - scarpe da bambino

  1. Le scarpe in pelle per bambini e ragazzi, prodotte annualmente in Italia,  sono oltre 11 milioni di paia. Rappresentano l’8,4% sul totale produzione nazionale di calzature con tomaio in pelle (e il 4,6% sul totale valore). 7 scarpe da bambino su 10 vendute all’estero dagli operatori italiani nel 2012 hanno avuto come destinazione uno dei mercati dell’Unione Europea (212 milioni di euro in valore). Tra i principali mercati di sbocco dell’export italiano, il prezzo medio più elevato (72,60 euro al paio) nel 2012 è stato registrato dalle calzature da bambino dirette in Cina. In Russia, Giappone e nei due più importanti mercati mediorientali (Emirati Arabi e Arabia Saudita) sono stati superati i 40 euro al paio. Decisamente più contenuto il prezzo nei mercati della UE (25 euro in media). Fonte Assocalzature.