23.VII.2013 - AUMENTO

  1. L’export ha la pelle dura. Rispetto al mese precedente, a maggio 2013 si registra un contenuto aumento per l'export (+0,6%) e una diminuzione per l'import (-0,9%). L'incremento congiunturale delle esportazioni č la sintesi di un aumento significativo delle vendite verso i paesi extra Ue (+3,2%) e di una diminuzione verso i paesi Ue (-1,8%).
    Le migliori performance tendenziali delle esportazioni sono state registrate verso l'area extra UE e ha riguardato le vendite di articoli in pelle e simili (+13,6%). Sempre nello stesso periodo, andamenti differenti sono stati registrati per l'area UE: positivo l'andamento delle esportazioni degli articoli in pelle e simili (+7,6%), e l'abbigliamento anche in pelle e in pelliccia (+6,2%).