13.VI.2013 - PARTECIPAZIONE

  1. La via della partecipazione dei lavoratori alla vita aziendale, uno scenario già realizzato in altri Paesi europei, è stata imboccata dalla conceria Pasubio di Arzignano (Vicenza). Infatti i 186 lavoratori potranno ottenere benefici su due fronti. E' previsto un premio calcolato per metà sulla redditività in percentuale sugli utili aziendali, e per metà sulla qualità delle pelli lavorate e sull´assenteismo. Il bonus verrà erogato a fine anno e potrà oscillare tra i 530 e i 600 euro per lavoratore. Dal punto di vista della detassazione, invece, il dipendente impegnato in numerose ore di straordinario potrà vedere lievitare il proprio stipendio anche fino a 200 euro in più al mese. E’il primo storico accordo in Italia per il settore pelli (fonte: Il Giornale di Vicenza).