21.I.2013 - TUSCANIA

  1. Un investimento complessivo di circa 5 milioni e 400 mila euro, con il contributo della Regione Toscana di 1 milione e 130 mila euro. Succede alla “Tuscania Industria Conciaria Spa” di Fucecchio. Il fondatore è Dante Giannoni, ora con al timone i figli Francesco e Azzurra. L’azienda opera nel settore più trainante del sistema moda, la produzione che piace agli stilisti. Anche con l’imitazione di rettile per calzature. E pertanto c’è la necessità di migliorare la logistica nella sede produttiva, e inoltre di potenziare la ricerca e l’innovazione. Perché è la qualità di eccellenza che caratterista la produzione regionale.