3.I.2013 - TERMOVALORIZZATORE

  1. Un termovalorizzatore per il riciclo delle pelli, a Case Passerini, presso Firenze. Lo sollecita Andrea Calistri, presidente del Consorzio Centopercento Italiano. Un progetto al quale partecipano anche Prada e Gucci, perché porterebbe al riutilizzo per oggetti di piccola pelletteria del 75% degli scarti di pellame, destinando soltanto lo smaltimento del restante 25% nel termovalizzatore. Attualmente lo smaltimento degli scarti costa 10 milioni di euro l’anno alle aziende. Proprio perché i costi di trasporto fuori regione Toscana incidono pesantemente, e sono diventati insostenibili.