25.I.2013 - POTECO

  1. Agevolazioni per le attività di analisi e ricerca presso il laboratorio del Polo Tecnologico Conciario (Poteco), grazie alla convenzione stipulata con Associazione Conciatori di Santa Croce sull’Arno, Consorzio Conciatori di Ponte a Egola, Assa contoterzisti e Consorzio Calzaturieri della Provincia di Pisa. Circa 40 le attività di ricerca sul procedimento del pellame che in virtù della convenzione possono ora essere svolte con la riduzione della metà del prezzo. “Già punto di riferimento scientifico per il Comprensorio - sottolinea il direttore Domenico Castiello - il Polo Tecnologico vuole confermare il suo ruolo di supporto nella ricerca e nell’innovazione, fondamentali perché l’industria della pelle possa continuare a crescere e rinnovarsi”.