6.II.2013 - MISTIFICAZIONE

  1. Il termine eco pelle non rispecchia quel che è. Osserva Graziano Balducci (conceria Antiba, Castelfranco di Sotto): “Ecologico è ciò che rispetta l’ambiente, il contrario delle produzione di sintesi.  La conceria usa uno scarto, deperibile e putrescibile, libera la società da un rischio sanitario, prende una risorsa che continuamente si rinnova. I piazzisti esaltano i poliuretani e umiliano il cuoio, e la gente compera per luoghi comuni”. Insomma, alla buon’ora, la vera pelle conciata va alla riscossa.