25.II.2013 - COTANCE

  1. In pelle di lusso: le scarpe, le borse, l’arredamento in salotto, l’interno auto, la copertina dell’i-pad, i cinturini degli orologi, e chi più ne ha più ne metta. E allora il pellame non basta più, per soddisfare le richieste dei conciatori. Dunque roba rara, roba cara: i prezzi più alti del decennio. E l’imprenditore Rino Mastrotto, presidente di Cotance, l’associazione europea di categoria, segnala la concorrenza mondiale in continua crescita, con conseguente rischio per i posti di lavoro, specialmente in Italia. Occorre dunque sostegno al comparto.