3.XII.2013 - TREDICI PUNTI

  1. Con il Codice Etico, è all'avanguardia il Distretto industriale di Santa Croce sull’Arno.  L’ha dichiarato Andrea Orlando, ministro dell’ambiente. Inoltre sarà più difficile la concorrenza sleale alle imprese conciarie di zona, specialmente quelle contoterziste dell’associazione Assa. Infatti la lealtà e la correttezza nella concorrenza commerciale sono tra i 13 punti cardine su cui è incentrato il Codice. Gli altri sono: l’onestà, la legalità, la riservatezza, l’imparzialità, l’assenza di conflitto d’interesse, la tutela ambientale, la protezione della salute, le pari opportunità, il principio di legittimità morale, l’equità ed eguaglianza, la diligenza, la trasparenza.