10.XII.2013 - VALORE aggiunto

  1. Il Codice Etico Collettivo, ovvero moralità ed eticità nelle aziende conciarie del Distretto conciario costituiranno un valore aggiunto e anche una convenienza per coloro che producono. L’iniziativa è stata apprezzata dal prefetto di Pisa, dottor Francesco Tagliente, non a caso seduto al tavolo dei relatori insieme al coordinatore del comitato di distretto, l’assessore provinciale alle attività produttive Graziano Turini, castelfranchese. Dunque un comparto responsabile, attento al l’attuale benessere della comunità oltre che allo sviluppo economico futuro.