22.X.2012 - COORDINAMENTO

Rilanciare il tavolo nazionale dei distretti della concia, con un coordinamento, essendo Solofra, Santa Croce sull’Arno e Arzignano in tre regioni diverse, con normative ambientali ed economiche non omogenee. “Ciò contribuirebbe allo sviluppo dei tre centri e al superamento di talune difficoltà" ha detto il sindaco santacrocese Osvaldo Ciaponi, al collega di Solofra, Michele Vignola. Ad esempio, a Santa Croce esiste un sistema consortile che ha tutte le concerie riunite in un consorzio, con la creazione di un sistema di depurazione con impianto centralizzato che depura al 99% le acque che le concerie scaricano”.