30.XI.2012 - VERO CUOIO ITALIANO

Il rilancio del Vero Cuoio Italiano avverrà con un nuovo marchio. L'anticipazione arriva da Stefano Biagi, presidente del Consorzio  omonimo che a Ponte a Egola  associa nove aziende del distretto conciario di Santa Croce sull’Arno, dove viene prodotto il 98 per cento del cuoio italiano d’alta qualità. "Il marchio è stato approvato dal consiglio del Consorzio – dice Biagi – e verrà presentato alla prossima edizione di Pitti Uomo. Inoltre, una serie d’iniziative promozionali affiancheranno la ripartenza”. Per adesioni, gli altri cuoifici interessati possono contattare www.verocuoio.it