11.V.2012 - RIPRESA

Presidente da quasi dieci anni, dopo tre mandati Attilio Gronchi si appresta a passare la mano. Il successore verrà scelto tra i sedici nuovi consiglieri che per il prossimo triennio guideranno il Consorzio conciatori di Ponte a Egola. “Il 2011 ha confermato la ripresa produttiva, già in atto nel precedente esercizio – dichiara –. È però proseguito anche l'aumento del prezzo delle materie prime. In questo 2012 abbiamo assistito a una maggiore cautela sia nella tempistica che nella quantità degli ordini. Al momento però non si registrano situazioni di allarme”.