7.V.2012 - PROGETTO

Un progetto sottoposto a inchiesta pubblica finale, elaborato dalla commissione tecnica “Cuoio, pelli e pelletteria”, ha l’obiettivo di aggiornare l’attuale quadro parco normativo. S’intitola “Pelle conciata al vegetale - Definizione, caratteristiche e requisiti”.La norma, che si applica alle pelli conciate con tannini naturali, in bottale o in vasca per qualsiasi destinazione d’uso, definisce caratteristiche e requisiti generali di questo materiale, richiamando metodi descritti in altre norme tecniche. Il Consorzio nazionale è invece a Ponte a Egola, presieduto da Simone Remi. Il progetto rimarrà in inchiesta pubblica finale sino al 1° giugno prossimo.