31.VII.2012 - PREMIO

Il premio di produzione in conceria potrebbe salire da 1600 a 2000 euro. Lo prevede il nuovo accordo sul contratto integrativo dei lavoratori, sottoscritto tra i sindacati e AssoConciatori di Santa Croce sull'Arno, Consorzio dei Conciatori di Ponte a Egola, e Unione Industriale Pisana. I capisaldi dell’accordo riguardano anche la pensione integrativa: dunque si tratta di traguardi tra i più importanti a livello sindacale mai raggiunto nella Provincia. L’accordo, che riguarda oltre 6mila dipendenti, adesso sarà sottoposto agli stessi lavoratori nel mese di settembre, tramite alcune assemblee e un referendum.