26.VI.2012 - GALLOTTI

I capi in pelle, con lavorazione artigiana in zona, distinguono chi li indossa: anche in estate.“L’attenzione dei clienti è per il modello, che indossa un capo in nappa lavata, nuvolata. “Ma poi – spiega Giovanni Gallotti, della confezione a Montelupo Fiorentino - l’attenzione vira sul giacchetto in pitone lavato, colore naturale, leggerissimo, da uomo molto sportivo, ma anche raffinato perché le fodere sono in seta. C’è anche la versione in Anaconda classico, altro rettile pregiato con lavorazione a Santa Croce”. Se c’è la crisi, non è qui.