30.IX.2011 - CODICE

“Nel distretto conciario è stato fatto tanto, sia per la sicurezza, sia per la salute” ha sottolineato Franco Donati, presidente dell’Associazione Conciatori di Santa Croce sull'Arno, intervenendo al convegno “Sicurezza e Salute nelle concerie”, al (futuro) Museo del Cuoio. E ha anche anticipato che sta mettendo a punto “un codice etico per le aziende contoterziste del lavoro conciario”. Infatti anche dai tecnici e sanitari è giunto l’avvertimento a fare sempre di più per la manutenzione dei macchinari e nell’utilizzo dei prodotti chimici, dove il rischio per i lavoratori sussiste.