21.XI.2011 - DIECI IMPERATIVI

1. Non avrai altra crescita senza il made-in-Italy: essenziale per la crescita delle imprese, deve essere sostenuto attraverso una mobilitazione di tutti gli imprenditori e dell’intero Paese

2. Non usare il nome del made-in-Italy invano: il made-in-Italy è reale solo se è prodotto in Italia

3. Ricordati di celebrare i tuoi valori: il made-in-Italy è il nostro sistema di valori; non solo prodotto, ma cultura e arte

4. Onora la tradizione della tua azienda e abbi il coraggio di innovare: storia e identità sono essenziali per la continuità dell’impresa, ma per crescere bisogna sfidare la tradizione attraverso ricerca e innovazione

5. Non ferire la tua impresa con strategie di brevissimo periodo, aggreghiamoci su progetti di medio-lungo termine: l’aggregazione è essenziale nell’ottica di attuare strategie di breve e lungo periodo a supporto della capacità competitiva delle imprese

6. Seleziona i canali distributivi e scarta quelli impuri: puntare su canali distributivi che garantiscono un posizionamento preciso del prodotto

7. Conversa con le comunità e racconta la tua unicità: raccontare la propria unicità alle comunità on line e dal vivo

8. Mostra al consumatore le origini del tuo prodotto: i consumatori desiderano conoscere le origini autentiche del prodotto

9. Non desiderare i modelli degli altri, genera ogni giorno i tuoi: per essere vincenti sul mercato bisogna puntare su originalità, ricerca e innovazione

10. Ricorda che le sfide sono il senso del nostro viaggio: i momenti di difficoltà vanno vissuti come occasioni di innovazione per fare la differenza, con coraggio, lasciando spazio ai giovani. (ANCI calzaturieri).