22.III.2011 - RIPOSIZIONAMENTO

Dopo aver visitato a Milano il Micam calzaturiero per la prima volta in qualità di assessore sanminiatese, Giuditta Giunti pondera: “Le competenze e la professionalità sono gli elementi di distinzione e di forza per le nostre aziende. Ciò  favorisce la crescita economica e riposiziona favorevolmente il made in Italy tra i segmenti trainanti del sistema finanziario nazionale. Abbiamo riscontrato un cauto ottimismo che consentirà di affrontare con fiducia il futuro perché le prospettive di ripresa per le scarpe sono incoraggianti e la possibilità di proiettarsi con successo sui mercati internazionali èsiste".