7.III.2011 - MIPEL

Dopo il 2010 con qualche timido segnale di ripresa, il 2011 sembra partito con un respiro positivo, grazie al cambio favorevole di dollaro e yen. L'ha confermato ieri il Mipel, salone internazionale della pelletteria a Milano Rho, celebrando la centesima edizione con tre padiglioni distribuiti su 25mila metri quadrati, pensati per 400 espositori. Č una fiera che si visita facilmente grazie alla suddivisione per aree tematiche: la «galleria» ospita i grandi marchi, le griffes che fanno tendenza. Il «glamor» abbraccia i prodotti medi, overo la praticitą. «Fashion trend e accessories trend» presentano le borse giovani. «Startup» č il luogo di incontro delle firme del futuro.