1.III.2011 - DEPURAZIONE

Incontro tra il sindaco Vittorio Gabbanini e l’assessore al lavoro e alle attività produttive Giuditta Giunti con il con il CdA di Cuoiodepur, il depuratore conciario a Ponte a Egola sulla riva sinistra dell’Arno. Erano presenti il presidente Michele Matteoli e gli altri amministratori. L’incontro è servito a verificare  lo stato di salute dell’economia locale, in questa fase di ripresina dopo la grave crisi dell’anno 2009. Cuoiodepur costituisce una struttura d’avanguardia anche per l’operazione Tubone, che riorganizzerà la depurazione civile ed industriale non solo in Valdarno ma  anche sul territorio toscano.