20.V.2011 - EX CONCERIE

Capitale del distretto industriale conciario, Santa Croce sull’Arno vuol salvaguardare le concerie più antiche che conservano elementi architettonici di pregio. Dunque piani di recupero importanti sono in previsione per alcune ex aziende produttive: Antilope, in via di Pelle, Capaccioli in via Donica, Dolmen e Quadrifoglio in via del Bosco, Nobel in via san Tommaso. Invece i capannoni attualmente abbandonati e pericolanti, in pieno degrado, a ridosso del centro, verranno demoliti o ristrutturati, per magazzini, uffici direzionali o commerciali.