12.VII.2011 - L'EXPORT TIRA

Tra i pricipali settori esportatori spicca la filiera delle pelli e del cuoio che, grazie ad una crescita vivace di tutte le sue componenti (cuoio e pelli +22,0%, calzature +27,6% e pelli grezze +3,3%) vale oltre la metà dell’aumento dell’export in provincia di Pisa. Con un controvalore di  642 milioni di euro accelerano, nel primo trimestre del 2011, le vendite all’estero. Grazie ad una crescita del 14,2% tendenziale, le esportazioni pisane si posizionano al di sopra della media  regionale (+13,8%). Il presidente della provincia è Andrea Pieroni, di Montopoli in Vald’Arno.