18.I.2011 - TRAINO

L’assessore regionale alle attività produttive lavoro e formazione Gianfranco Simoncini osserva che “il settore moda è fra quelli che meglio hanno saputo difendersi dalla crisi, e nei primi sei mesi del 2010 in Toscana è proprio nel settore pelli, cuoio e calzature che si è registrato il maggior numero di nuove assunzioni, cresciute rispetto al periodo precedente del 46.5%”. Così, se in generale la moda sembra avviata verso una più rapida ripresa, sta ai comparti più dinamici – come le concerie - fare da traino e indicare un modello per far ripartire tutto il sistema".