23.II.2011 - SHOE REPORT

Nel comparto calzaturiero, il primo aspetto da sottolineare è il cambiamento di segno in positivo:  infatti c'è una crescita dell’export nei primi 9 mesi del 2010 pari al 13,9%, e la riduzione della Cassa Integrazione Guadagni ordinaria e straordinaria, rispettivamente del 39,9% e del 10%. Parlando del saldo commerciale, si rileva un aumento pari al 9,5%, contro il –30,5% del 2009, mentre l’andamento dei consumi interni di calzature si mantiene più o meno costante negli ultimi tre anni. E’ così che ANCI, l’Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani ha presentato ieri a Roma, nelle Sale della Camera dei Deputati presso Palazzo Montecitorio, lo Shoe Report 2011.