21.X.2009 - ANTIDUMPING

Il presidente dell'Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani ANCI e della Confederazione Europea dell'Industria della Calzatura CEC, Vito Artioli, sollecita una decisione da parte della Commissione Europea a favore del prolungamento delle misure antidumping sulle importazioni nella UE di calzature in pelle provenienti da Cina e Vietnam. “E’ comprovato che continuano le pratiche di dumping – dichiara esplicitamente - e pertanto si configura un danno all'industria europea. Come dimostra un’indagine già in possesso della Commissione".