21.V.2009 - ROBBIKI

Una delegazione conciaria egiziana č stata a Prato per applicare il modello del distretto al nuovo polo industriale che verrā realizzato a Robbiki, con un parco ecotecnologico destinato alla ricollocazione di trecento aziende del settore della concia e della lavorazione della pelle. A interessare particolarmente gli egiziani sono stati l´impianto di riciclo delle acque, la produzione centralizzata di energia elettrica e la polizza collettiva antiincendio che ha permesso grandi risparmi anche ad ogni piccola impresa. Ovviamente il sistema andrā adattato alla realtā conciaria emergente.