22.XII.2009 - VINTAGE

Una vecchia scarpa è una scarpa vecchia, ma una bella scarpa non invecchia mai. Succede anche con le borse, ma soprattutto con le scarpe. La bibbia di questa teoria è il volume Vintage shoes – le scarpe che hanno segnato il ventesimo secolo, di Caroline Cox, autorità nel mondo della moda e docente al London College of Fashion. Un libro fotografico, edito da De Agostini, che costituisce un excursus tra i modelli e i designer, con tante griffe toscane: a cominciare da André Perugina, trasferitosi a Nizza negli anni 20 del scolo scorso, e poi anche Ferragamo, Gucci, Prada. Scarpe che sfidano il tempo.