7.IV.2009 - MERCATI

L’esperto Marco Nesti, del calzaturificio Sax a Fucecchio, sollecita che "qualcuno si accorga che ci stanno portando via i mercati sui quali non viene fatto quasi alcun tipo di intervento: Usa, Regno Unito, Germania, Francia, Scandinavia; ovvero quei paesi che ci hanno fatto vivere fino ad oggi. Sono da sempre un pioniere dei mercati emergenti – prosegue - non sono però convinto che abbandonare a se stessi i paesi citati  sia una buona politica". E una delle concorrenti che ingrassa su certi abbandoni, è la Spagna: i cui calzaturieri ne approfittano in Benelux e Inghilterra.